Incontro annuale PMC - Lettera di Convocazione

Carissimi,

 

Papa Francesco, lo ricorda continuamente: “la Chiesa è nata in uscita”. È nata missionaria. I poveri la spingono fuori da se stessa, perché non può vivere autoreferenziale: “se la Chiesa non lavora con i poveri non è Chiesa. E questo non è pauperismo! La Chiesa deve essere povera con i poveri!”. In missione, proprio nel servizio della carità missionaria, è possibile trovare un buon terreno per il dialogo interreligioso: “sono i poveri che ci uniscono!”. L’interrogativo sulla inumana sofferenza di milioni di persone e sul senso di impotenza a riguardo del male della natura che non dipende dagli uomini, e a riguardo del male della storia, che dipende dagli uomini, è una sfida per chi crede e per chi non crede. Chi crede, a volte, conosce la disperazione, ma la sua fiducia in Dio lo fa rialzare e continua a spendersi per una vita degna per tutti, e questo è già credere. 

 

P. Antonio e P. Marco Cavanis, hanno vissuto in pienezza questo atteggiamento di fiducia nel Signore. Pur non avendo la potenza dei social odierni, hanno fatto un vero apostolato di azione missionaria e di divulgazione delle problematiche giovanili del loro tempo, portando a conoscenza di molti, la gravità della situazione in cui si trovavano l’infanzia e la gioventù, e attribuendo sempre alla Provvidenza il bene che la piccola comunità Cavanis cercava di fare, in Venezia. Riferendosi ai capitoli 6 e 7 del libro dei Giudici e alla figura di Gedeone, P. Marco scriveva: “Carissimi, stringiamoci sempre più uniti tra noi, perché questa è la forza della nostra Congregazione. Siamo pochi, come i soldati di Gedeone? Non importa, quello che importa è rimanere uniti”. L’educazione della gioventù non ha bisogno di tanti mezzi o di tante persone ma di fede, sapienza, umiltà, carità e, in più, “un grosso capitale che nessuna inflazione, nessuna rivoluzione potrà mai portar via: la Provvidenza”.

Incoraggiati dal loro esempio, nella gioia della missione, ci troveremo per il nostro incontro annuale, fedeli allo schema di lavoro: formazione, azione, divulgazione:

·      21 aprile 2017, venerdì alle ore 14.00 a Fietta Villa Buon Pastore, sede della PMC.  Continueremo l’incontro sabato 22 terminando con il pranzo.

 

·      Ordine del giorno: presentazione della missione in Mozambico (prime impressioni, possibili progetti per il futuro), Congo (aggiornamento del funzionamento della Scuola - MAC), Scuola Cavanis - Ortigueira (Brasile). Viaggio del Padre Superiore in Timor Leste. A.L. (Adozione a distanza – valutazione del scenario attuale, con indicazioni per il futuro, volontariato e l’esperienza missionaria per i giovani.

 

Roma, 06 febbraio 2017

 

P. Edmilson Mendes (medmilson@hotmail.com)     -      P. Diego Spadotto (st.cavanis@gmail.com)